La terra trema: scossa di terremoto alle porte di Roma, paura ma nessun danno

Una scossa di terremoto di magnitudo 3,5 è stata avvertita alle 17:15 circa nei dintorni di Roma, nell’area dei Castelli Romani. L’evento sismico...


La terra trema: scossa di terremoto alle porte di Roma, paura ma nessun danno

Una scossa di terremoto di magnitudo 3,5 è stata avvertita alle 17:15 circa nei dintorni di Roma, nell’area dei Castelli Romani. L’evento sismico è stato percepito anche nella parte sud della Capitale.

La scossa secondo i rilievi dell’Istituto Nazionale di Geofisica ha avuto, come detto prima, una magnitudo di 3,5 Richter.

L’epicentro è stato localizzato a 10 km di profondità, nelle località di Montecompatri, Colonna e Monteporzio Catone. 

Si è trattato dunque di una scossa di lieve entità e, stando alle prime rilevazione, non ci sarebbero stati danni. Il sisma è durato pochi secondi, quel tanto che basta a indurre la gente a riversarsi per le strade. Nel quartiere romano dell’Eur diverse persone infatti hanno lasciato i propri uffici e abitazioni mettendosi al sicuro in strada. Tanta paura anche alla Casilina, ma per fortuna nessun ferito.

Subito dopo la scossa sono state pervenute moltissime chiamate al 115 e,  una volta andata via la paura, è iniziato il tam tam sui social network quali Facebook e Twitter.


Scritto da: · Data aggiornamento: 9 luglio 2012

Potrebbe interessarti...